L’AQUILA – Sbarca in Abruzzo la innovativa tecnica degli impianti zigomatici iuxta-sinusali che ha completamente rivoluzionato il settore dell’implantologia dentale: si tratta della nuova frontiera dell’implantologia zigomatica che permette di intervenire in un solo giorno in assenza di osso mascellare e quindi su persone con difficoltà molto serie. Il 22 e 23 novembre scorsi nel Centro di implantologia dentale dell’Aquila sono stati eseguiti con successo i primi cinque interventi chirurgici nella regione su pazienti che sono tornati a casa nella stessa giornata. 

L’arrivo in terra abruzzese della innovativa metodologia è stato reso possibile grazie alla stretta e proficua collaborazione di due eccellenze: la equipe diretta dal responsabile del Centro di implantologia, dottor Marco Parravano, e quella guidata dal dottor Francesco Grecchi, responsabile del reparto di chirurgia Maxillo-facciale dell’Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano. 

Articoli di Abruzzo Web > leggi l’articolo originale clicca qui